27 Febbraio 2024
News
percorso: Home > News > Le nostre news

Fiabe, favole e leggende: testimonianze della "carrararinità"

07-03-2023 19:43 - Le nostre news
Nell'ambito dell'attività di stimolazione cognitiva, apprendimento, condivisione di memorie autobiografiche condotta con un gruppo di Ospiti, la compartecipazione ai ricordi è quella che lascia ampio spazio alla narrazione di esperienze di vita vissuta ed aiuta i partecipanti ad orientarsi, a mantenere il contatto con il mondo, a facilitare lo scambio di opinioni. Gli strumenti per l'esercizio del laboratorio sono individuati in base agli interessi degli Ospiti, ritenuti adatti e piacevoli per il loro contenuto. Attraverso la reminescenza, interveniamo sulle memorie positive degli Ospiti presenti e, grazie ai processi di narrazione, stimoliamo la memoria autobiografica ed il senso del sé, stimoliamo la creatività e l'attenzione, attiviamo emozioni e risorse, condivisione e socializzazione, favoriamo l'autostima. Oggetto dell'attività, di questo periodo, sono le fiabe, favole e leggende della tradizione popolare carrarese, parte del ricco patrimonio di cultura, tradizioni e credenze. Queste, tramandate oralmente di generazione in generazione, originali e spontanee nei contenuti, sono narrate dai singoli con una freschezza nuova che, le rende piacevoli e divertenti. “…io abitavo in un paese di cavatori…mio padre, in inverno, quando era a casa dal lavoro, raccontava a noi fratelli, riuniti attorno alla calda stufa a carbone, la favola della gallinella furba …”E questo è soltanto l'inizio perché di fiabe e leggende, i nostri Ospiti ne hanno numerose altre da raccontare:‘L Napon', La Z'ndrona”, l “Bobolo”, Il “Bafarded”, La leggenda del Monte d'ArmeLa leggenda delle ossa …
“Anche la storia della luna e dei falò la sapevo. Soltanto, non m'ero accorto, che non sapevo più di saperla”
Cesare Pavese



Fonte: Animazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie