27 Febbraio 2024
News
percorso: Home > News > Le nostre news

8 marzo, il Vescovo in visita alla Casa di riposo

09-03-2023 12:13 - Le nostre news

Giornata internazionale della donna, incontro musicale dedicato alle signore

Il Vescovo di Massa Carrara-Pontremoli, monsignor Mario Vaccari, accolto dalla direttrice Antonella Cordiviola, è stato in visita alla Rsa e al Centro diurno Alzheimer, ieri, 8 marzo, giornata internazionale della festa della donna.
E' stato un incontro semplice e informale e di dialogo spontaneo dove sono prevalsi sguardi e strette di mano e la gioia degli ospiti, soprattutto delle donne, protagoniste della giornata, per aver ricevuto il Vescovo, un padre francescano con il saio, nella propria casa dandogli il benvenuto con spirito di fratellanza.

Ieri mattino alle signore della Casa di riposo sono stati donati mazzi di mimosa profumata e nel pomeriggio, Franco Franceschini, insegnante di professione e musicista per passione ha dedicato loro un incontro musicale, regalando momenti di svago e di socializzazione, tra le note di Vecchio Frac, Fatti mandare dalla mamma, Che sarà e altri motivi capaci di smuovere ricordi e sorrisi e tanta voglia di cantare, insieme, in allegria, per celebrare la vita, il coraggio e la forza delle donne.
In occasione di questa importante giornata, gli ospiti della Rsa e del Centro diurno Alzheimer hanno confezionato cuori, colorato ramoscelli di mimosa, dai toni realistici e di fantasia, per addobbare i saloni; e raccolto pensieri e auguri rivolti alle donne, che nella vita “sono sempre in prima fila”, come ricorda Fiorella. Ecco alcuni pensieri. Cristina, Carla e Emma augurano a tutte le donne “di stare sempre bene”, “di essere felici e di realizzare i loro desideri”, aggiungono Brunetta e Maddalena. Mentre Rita ricorda che le donne “sono più forti e coraggiose degli uomini” e Jose confida in quelle che, ottenute posizioni di governo,” dimostrino tutta la loro intelligenza e il loro buon senso”, Maria Grazia taglia corto “che mandino i mariti a ca' soa” e Maria conclude con un pensiero di riflessione sulle donne vittime di violenza e maltrattamenti.
Al Centro diurno Alzheimer, inoltre, è stato realizzato dalle operatrici e dalle ospiti un grazioso alberello di mimosa, che, con soffici batuffoli di lana, tinge di giallo la vetrata e durante l'attività di cucina è stato confezionato un dolce di mele e cannella per una merenda gustosa in omaggio alle signore.

A tutte le donne auguriamo di essere sempre amate e rispettate, in ogni età della vita.


Fonte: animazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie