06 Ottobre 2022
News
percorso: Home > News > Le nostre news

Colorando Haring e Raffaello
Quadri famosi “a modo mio

02-09-2022 12:42 - Le nostre news
I laboratori creativo-manuali aprono le porte all'arte

Dalla Monna Lisa al famoso cuore di Haring. Dai putti di Raffaello ai lunghi colli di Modigliani. I laboratori creativo-manuali hanno aperto le porte alle arti figurative; tramite visite su siti internet sono stati mostrati alcuni quadri celebri agli ospiti della Rsa e del Centro diurno Alzheimer. Se con la Monna Lisa abbiamo avuto gioco facile e quasi tutti l'hanno riconosciuta: “E' la Gioconda”, “Io l'ho vista a Parigi, al Louvre”, i quadri astratti sono stati apprezzati, invece, per la gamma dei colori e per l'immediatezza del messaggio, “Questo è il cuore dell'amore” dice Nedda di fronte all'opera di Haring. Dopo l'osservazione dei quadri abbiamo chiesto agli ospiti di colorarne, liberamente, le immagini riprodotte, in un'interpretazione cromatica del tutto personale, dalla quale hanno preso vita, ne ricordiamo alcune, una Gioconda azzurra, biondissimi putti e figure astratte monocromatiche.
La colorazione si unisce, quindi, all'intento di avvicinare la sensibilità degli anziani alla bellezza dell'arte: una combinazione vincente, in un contesto di gruppo e di condivisione. L'attività di colorazione con matite, colori a cera e pennarelli è molto gradita ed è un cardine dei nostri programmi di animazione. Coinvolge entrambi gli emisferi cerebrali, come ci insegna la psicologia, permette di migliorare la concentrazione e di sviluppare pensieri positivi. Stimola, inoltre, le abilità oculo-manuali e cognitive, le percezioni sensoriali e la creatività. E la visione delle opere d'arte, a sua volta, incanta, migliora l'umore, regola le emozioni.
La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva”. Così dice Hume e a noi sembrano davvero molto belle le immagini che gli ospiti, a modo loro, ci hanno regalato.


Fonte: animazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie